New York stories
Project info

New York is already in the historical memory of each of us before we have seen it. And this makes work hard on the street: it is necessary to reset everything that has already been seen. This series was born as a collage of photographs coupled according to a fascination logic, and street work was done almost always without checking the shots on the camera monitor, as if working with an old film camera. This allowed me to focus on the frame, and to work more closely on the editing in the studio.
New York è già nella memoria storica di ognuno di noi prima ancora di averla vista. E questo rende difficcile il lavoro in strada: bisogna azzerare tutto ciò che si è già visto. Questa serie nasce come collage di fotografie accoppiate secondo una logica di fascinazione, e il lavoro in strada è stato svolto quasi sempre senza controllare gli scatti sul monitor della fotocamera, come se si stesse lavorando con una vecchia macchina a pellicola. Questo mi ha permesso di concentrarmi sull'inquadratura, di lavorare in maniera più approfondita sull'editing in studio.