Incendio a Shirakawa-go
Project info

Questo autunno sono andato in vacanza in Giappone, ho scelto di portare con me solo un corredo analogico composto da due corpi macchina Olympus (OM1 e OM10) e una decina di pellicole Illford HP5 per le foto in bianco e nero e pellicole Fujifilm Pro 400H per le foto a colori. Se avevo bisogno di fare qualche foto digitale rubavo la Nikon di mia moglie.

Shirakawa-go è un villaggio storico, dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco ed è molto noto perchè raccoglie ciò che rimane degli edifici tipici dello stile gasshō-zukuri (合掌造り), caratterizzato da un edificio generalmente di 3 o 4 piani coperti da un pesante tetto in paglia fortemente spiovente che gli permette di resistere alle forte nevicate invernali.
Ormai queste case non vengono più costruite e quindi si cerca di tutelarle il più possibile anche spostandole fisicamente da zone remote, dove sarebbero abbandonate, in questo villaggio.
Il 4 novembre ci trovavamo appunto a visitare il villaggio di Shirakawa-go quando ad un certo punto abbiamo sentito suonare a tutto volume le sirene antincendio.
Al che tutti gli abitanti del villaggio sono usciti dalle case, fatte di legno e paglia facilmente incendiabile e hanno iniziato a bagnare con degli idranti i tetti di paglia. Abbiamo quindi visto che una delle case più piccole dall'altra parte del fiume aveva preso fuoco e che alcune squadre di pompieri erano già sul posto e che stavano provando a domare incendio cercando di evitare che si diffondesse alle altre case storiche.
Avevo con me in quel momento l'Olympus OM1 con caricata una pellicola Ilford HP5 e un obiettivo tele Zuiko 135mm e ho scelto di recarmi verso la casa incendiata e di scattare qualche foto per documentare l'incendio.
È stato un evento a cui non avremmo voluto assistere, perché fa male al cuore vedere una di quelle magnifiche case distrutta dal fuoco. Purtroppo la casa è andata distrutta nonostante gli sforzi dei vigili del fuoco ma è stato un privilegio ammirare il coraggio, l'efficienza e la bravura dei pompieri giapponesi in azione.