Afghanistan *
Project info

These are excerpts from my first book "Road to Kabul" published by Contrasto ed. in 2011 * with the preface of one of my masters, photographer Ferdinando Scianna.

"The Road to Kabul" is also the title of my feature documentary produced by SGI for RAI Television, in Afghanistan. For this film I was awarded in 2013 by the Ministry of Defense and RAI TV the prize for best war documentary of Italian Television.

"Colori dei mercati di Kabul, piramidi di patate brune come montagne dell’Hin- du-Kush davanti a distese di spezie rosse simili alla terra scura, nella via della seta. La struggente ancestrale bellezza delle costruzioni di fango e paglia, una quotidianità di bambini e mercanti, di automobili e camion racconta la disperata vitalità di un paese che cerca di risorgere dalle ceneri della guerra. Trent’anni di guerre. Una quotidianità ancora oggi rappresentata da parole come elicotteri, mine antiuomo e bombardamenti.
Sulla strada per Kabul si vedono passare in fila i camion colorati dei mercanti impilati di sacchi e prodotti delle campagne o scatoloni con gli oggetti in pla- stica, importati dalla Cina, attraverso il Kyber Pass. Con un milione e mezzo di profughi da tutto l’Afghanistan negli ultimi due anni, Kabul ha quasi rad- doppiato la sua popolazione, espandendo i propri confini verso l’indefinito paesaggio dove le colline brulle diventano montagne che da ogni parte la cingono. Disegnando i confini di un altopiano in cui la capitale si sviluppa a quota 1800 metri, mentre le vette sempre innevate superano facilmente i tremila. Lungo le sue strade di terra battuta e polvere, ovunque lo sguardo si posi, incontra fotografie straordinarie." _ GGR 2011