LOS PERROS DE LA DOS DE
Project info

Per molto tempo ho cercato di definire un progetto che mi permettesse di esprimere il mio amore per i cani. L’occasione mi si è presentata sotto casa, a Madrid, nella storica Piazza Dos de Mayo, informalmente chiamata dagli abitanti dl quartiere La Dos de. Ho realizzato una serie di ritratti di alcuni dei numerosi cani che, con i loro padroni, la frequentavano.

Ho selezionato i ritratti qui proposti fra un totale di trenta. Nella grande eterogeneità di forme, espressioni, caratteri, mi pare emerga un tratto spesso non riconosciuto in un animale: la consapevolezza di sè. Ho cercato di rappresentare questo aspetto, valorizzando la dimensione psicologica attraverso quella fisica.

Mi piace pensare di essere riuscita a costruire quell’empatia che spesso si crea tra soggetto ripreso e fotografo. Quel momento magico in cui il modello si abbandona totalmente, senza paura, mostrando la propria anima. Non sono certa che sia andata davvero così, eppure Paco ha sorriso per me.

August Sander è il fotografo al quale mi sono ispirata per questo progetto.