Portrait of Trees
Project info

ENG.
In reality, what I felt as a “crossing of the desert” was the gradual disappearance of the magazines I used to work for, or the adapting of the surviving ones to the tastes of to a less sophisticated audience. The best answer I could find was was to start working as an author, rather than as a free-lance contributor. Or – as I put it to myself – to “be my own client”. My first personal project, on which I worked for several years, was ‘Portraits of Trees’.

ITA.
Negli anni '70, quella che sentivo come una "traversata del deserto" è stata la graduale scomparsa delle riviste con le quali ho collaborato e la loro sostituzione con riviste adatte ad un pubblico dai gusti meno sofisticati.
La risposta migliore che ho trovato è stato è stato quello di iniziare a lavorare come autore, piuttosto che come un collaboratore free-lance.
O - come ho detto a me stesso - a "essere il mio cliente".
Il mio primo progetto personale, sul quale ho lavorato per molti anni, è stato " Ritratti di alberi ".